CI SIAMO: Primo Workshop di Agroecologia Applicata – 2 marzo 2019 – Zeme (PV) : WAA 1.0!

Il momento di recuperare il WAA 1.0 è arrivato! 

Stiamo raccogliendo le pre-iscrizioni (non impegnative ma per favore fatte con un po’ di realismo..): clicca qui !

Sabato 2 marzo 2019 saremo a Zeme per parlare di agroecologia e avviare i lavori nell’orto-giardino del ex-mulino di Zeme!

Gli studenti e i ricercatori della facoltà di Agraria di Milano prendono l’iniziativa e attraverso l’Associazione Dévelo LCI organizzano il primo workshop  pratico di agroecologia nato in seno alla facoltà.

Si tratterà di una giornata intensa di formazione teorica e pratica volta alla costituzione di un orto permanente, nella splendida cornice dell’ex-mulino di Zeme (PV).

 

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’agroecologia è un modo di pensare e di agire.
Da un punto di vista di pensiero significa non ridurre il ruolo dell’essere umano (e dell’agricoltura) a una componente separata dalla Natura e dai suoi cicli.
Questo vuol dire ragionare in modo organico sui cicli ecologici di cui facciamo parte al fine di trovare un nostro posto, sano, piacevole e scevro da impatti nefasti sul pianeta.
L’agroecologia può quindi essere una spinta a rielaborare la nostra cultura con il fine di cambiare la nostra concezione di sviluppo.
Da un punto di vista pratico, soprattutto se calata nel presente momento storico,
l’agroecologia è un movimento etico e politico che ci spinge a rimettere nelle mani di chi sfama
il genere umano i mezzi di produzione, quali la conoscenza, la ricerca, i semi,
e le altre risorse comunitarie, ora asserviti a una vana ricerca di profitto individuale.
L’agroecologia è l’insieme di metodi e tecniche utili a convertire l’attuale sistema di funzionamento delle nostre società e dei nostri settori produttivi.
In questo senso possiamo avere tecniche agricole ma anche modi di organizzare l’economia e la nostra società secondo una concezione agroecologica.” (Pietro De Marinis)

Durante il workshop si parlerà di tutto questo, saranno inoltre realizzate partecipativamente alcune aiuole permanenti per la coltivazione
di ortaggi ed erbe aromatiche utilizzando tecniche agroecologiche. Parleremo
dell’importanza di attirare insetti utili nei nostri orti e procederemo all’allestimento e
semina di un piccolo erbaio fiorito per attirare api e farfalle.

Programma della giornata 02/03/2019, Mulino di Zeme

H 9:30 – Introduzione: presentazione del formatore e del gruppo di partecipanti.

H10:00 – Teoria : Gestire la fertilità del suolo: buone pratiche per il mantenimento e l’incremento dell’humus nel terreno. Sistemi agricoli che promuovono la biodiversità, corrette lavorazioni, la pratica del sovescio

H11:00 – Pratica: allestimento di aiuole rialzate e permanenti con metodo sinergico e metodo “a lasagna” per la coltivazione familiare di ortaggi e erbe aromatiche

H13:00 – Pausa pranzo.

H:14:00 – consociazioni vegetali e loro impiego pratico: un caso studio applicato alle aiuole rialzate e permanenti con metodo sinergico e metodo “a lasagna” allestite nella mattinata

H17:00 – come aumentare il livello di biodiversità nell’orto: allestimento e semina di un piccolo ebraico fiorito per attirare insetti utili

H19:00 – Riassunto della giornata

H19:30 – Chiusura del Workshop di Agroecologia Applicata 1.0 (WAA !!!)

Formatore : Cristiano Del Toro
Cristiano Del Toro è laureato in Architettura del Paesaggio. I principali ambiti d’ intervento della sua attività professionale riguardano l’analisi, la progettazione e la riqualificazione del paesaggio, la progettazione e realizzazione di giardini naturali a basso impatto ambientale, il restauro dei paesaggi storici, il miglioramento dello spazio pubblico, la riconversione agricola in chiave agroecologica.
Da anni si occupa di recupero dell’agro-biodiversità d’Abruzzo sia come autoproduttore consapevole, sia nell’ambito dell’Ass. Civiltà Contadina, di cui è Presidente dal 2016.
Svolge attività laboratoriali e di formazione su tematiche agroambientali e paesistiche.
Collabora con diversi studi esteri per l’elaborazione di concept analysis e landscape strategies nell’ambito di progetti integrati e multidisciplinari.

Stiamo raccolgiendo le pre-iscrizioni (non impegnative ma per favore fatte con un pò di realismo..): qui !

Si suggerisce un abbigliamento comodo e quaderno per appunti.
Sarà realizzato un video della giornata, dunque se non volete essere ripresi vi preghiamo
di segnalarlo durante il corso del workshop.

Come raggiungere il Mulino:
Treni da Milano Porta Genova a ogni ora e 42 minuti, è possibile
organizzare un servizio taxi.

Il costo della partecipazione al workshop
è di 15 €/persona per i soci di Dévelo LCI, di 20 €/persona per studenti, disoccupati
e giovani under 25, di 40 €/persona per esterni occupati/pensionati e over 25
(il pagamento si effettua all’arrivo).
Il pasto sarà auto organizzato ovvero: chi vuole potrà portarsi panini o simili, chi vuole potrà partecipare alla spesa collettiva sul posto con un costo stimato a 10 euro/persona.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...